Home

Perché facciamo la Differenziata?

Perché dà la possibilità di riciclare

Grazie alla raccolta differenziata è possibile riciclare tantissimi materiali, che così rientrano nei processi produttivi per la realizzazione di nuovi prodotti e oggetti di uso comune.

Perché aiuta a risparmiare

Con la raccolta differenziata si riduce notevolmente la quantità di rifiuti da smaltire in discarica; si evitano, così, lo spreco e l’erosione delle risorse naturali, che andrebbero invece tutelate.

Perché lo dice la Legge

Il D. Lgs n° 152 del 03/04/2006 (e successive modificazioni) ha reso obbligatoria la raccolta differenziata. Quindi, è un dovere imposto dalle normative vigenti.

Perché serve a rispettare l’ambiente

Il riciclo consente di avere un impatto molto più basso sull’ambiente che ti circonda, apportando benefici per la tua salute e per tutti!

Calendario giorni di raccolta
UTENZE DOMESTICHE

• ZONA 1 e 2A: Centro urbano e frazioni periferiche •

• ZONA 2B: Raccolta di prossimità Case sparse •

Metti fuori i contenitori tra le ore 06 e le ore 08 del giorno di raccolta.
il servizio di raccolta inizia a partire dalle ore 08

E questi? Dove li conferisco?

 

FARMACI SCADUTI, PILE, BATTERIE E CONTENITORI VUOTI T/F (RUP)

Occorre conferirli negli appositi contenitori dislocati presso rivenditori. I punti di raccolta sono consultabili sul sito ecolauria.it o sull’app RICICLARIO®. Si possono conferire anche al Centro Comunale di Raccolta rifiuti.

OLII E GRASSI VEGETALI

La raccolta differenziata dell’olio vegetale esausto è effettuata al Centro Comunale di Raccola Rifiuti.

PICCOLI RAEE E TONER

La raccolta dei TONER esauriti e dei piccoli RAEE è effettuata al Centro Comunale di Raccola Rifiuti.

ABITI DISMESSI E TESSILI

Raccolti mediante Contenitori Abiti Usati presenti al CCR.

SFALCI E POTATURE

Servizio attivabile su prenotazione. Per prenotare il ritiro gratuito degli sfalci le utenze domestiche possono contattare il numero verde
800 193 713
, inviare richiesta direttamente da questa pagina o utilizzare l’app RICICLARIO®. L’utente deve raccogliere foglie e residuo erboso in buste a perdere (di propria fornitura) e legare in fascine le ramaglie. Il ritiro, di solito, viene programmato ogni Sabato per le Zone 1 e 2.

RIFIUTI TESSILI SANITARI (pannolini e pannoloni)

Per questi rifiuti le famiglie possono richiedere il ritiro specifico dal Lunedì al Sabato. E’ necessario essere autorizzati e attivare la richiesta chiamando il numero verde 800 193 713 o compilando il modulo quì o sull’app RICICLARIO®.

RITIRO INGOMBRANTI

Il ritiro, previa prenotazione al numero verde 800 193 713 o compilando il modulo quì, avviene ogni Sabato per le Zone 1 e 2.

Come fare la Raccolta Differenziata

La raccolta “porta a porta” sarà effettuata utilizzando il kit di raccolta già in possesso delle utenze.

I contenitori devono essere esposti preferibilmente pieni, posizionando il manico frontalmente, in modo da attivare il sistema di chiusura antirandagismo.

Scarica la carta dei servizi

Organico

UTENZE DOMESTICHE

Cos’è?

I rifiuti organici sono formati da tutte quelle sostanze di origine vegetale o animale, che giornalmente occupano circa un terzo dei rifiuti solidi urbani. In linea di massima sono formati da scarti di cucina, avanzi di cibo, scarti di frutta e verdura, bastoncini in legno per gelati, fondi di caffè e filtri di tè, escrementi di animali domestici, piccoli rifiuti di giardinaggio.


Dove si getta?

Raccogli i rifiuti nel sottolavello areato da 10 litri utilizzando i sacchetti biodegradabili e compostabili che ti sono stati consegnati.

I sacchetti pieni devono essere riposti nel tuo contenitore (mastello da 25 litri marrone) che dovrai esporre nel giorno previsto da calendario.

Quando?

Metti fuori i contenitori tra le ore 06 e le ore 08 del giorno di raccolta. La raccolta inizia alle ore 8.


Giorni di raccolta

Lunedì, Giovedì e Sabato

 

Organico SI

Organico NO

Carta e Cartone

UTENZE DOMESTICHE

Cos’è?

La carta, il cartone e il cartoncino rappresentano oltre il 20% dei rifiuti prodotti. Cerchiamo di ridurre tali rifiuti evitando, innanzitutto, gli sprechi di carta e, poi, differenziando in casa, a scuola e al lavoro. Così risparmieremo energia e risorse preziose contribuendo alla tutela del nostro ambiente.


Dove si getta?

La raccolta domiciliare della carta e cartone avviene con il conferimento in maniera sfusa all’interno dell’apposito contenitore (mastello da 50 litri di colore blu), che dovrà essere esposto in prossimità del numero civico su suolo pubblico.

Quando?

Metti fuori i contenitori tra le ore 06 e le ore 08 del giorno di raccolta. La raccolta inizia alle ore 8.


Giorni di raccolta

Venerdì


Come fare?

Inserisci in maniera sfusa all’interno del tuo contenitore carta e cartoncino piegati e appiattiti.

Carta SI

Carta NO

Plastica e Metalli

UTENZE DOMESTICHE

Cos’è?

In questa categoria rientrano solo i rifiuti in plastica e metalli che hanno la funzione di imballaggio, cioè le confezioni e i contenitori delle differenti merci. Non vanno conferiti altri oggetti, anche se fatti con materiali simili, che vanno invece nel contenitore dei materiali non riciclabili, ingombranti o RAEE.


Dove si getta?

La raccolta domiciliare della plastica e metalli avviene con il conferimento in maniera sfusa all’interno del proprio contenitore (mastello da 50 litri di colore giallo), che dovrà essere esposto in prossimità del numero civico su suolo pubblico.

Quando?

Metti fuori i contenitori tra le ore 06 e le ore 08 del giorno di raccolta. La raccolta inizia alle ore 8.


Giorni di raccolta

Mercoledì


Come fare?

Inserisci in maniera sfusa all’interno del contenitore plastica e metalli ben schiacciati.

Plastica e Metalli SI

Plastica e Metalli NO

Vetro

UTENZE DOMESTICHE

Cos’è?

Il viaggio verso la nuova vita degli imballaggi in vetro usati, inizia con la raccolta differenziata, fase determinante ai fini della buona riuscita del riciclo: l’attenzione del consumatore nel differenziare in maniera corretta il vetro incide direttamente sulla qualità del materiale raccolto, da cui dipendono costi ed efficacia del riciclo.


Dove si getta?

La raccolta domiciliare del vetro avviene con il conferimento in maniera sfusa all’interno del tuo contenitore (mastello da 30 litri di colore verde), che dovrai esporre in prossimità del numero civico su suolo pubblico.

Quando?

Metti fuori i contenitori tra le ore 06 e le ore 08 del giorno di raccolta. La raccolta inizia alle ore 8.


Giorni di raccolta

Giovedì


Come fare?

Inserisci in maniera sfusa all’interno del contenitore bottiglie e vasetti in vetro.

Vetro SI

Vetro NO

Secco residuo

UTENZE DOMESTICHE

Cos’è?

È la parte dei rifiuti che non può essere recuperata con le precedenti raccolte e che produce il maggiore impatto ambientale rispetto agli altri: non viene immessa in nessuno dei circuiti di riciclo e quindi viene smaltita in discarica o nei termovalorizzatori. La parola d’ordine riguardo a questo materiale è “ridurre quanto più è possibile”.


Quale contenitore?

Mastello da 30 litri grigio in dota-zione alle famiglie per esporre i
propri rifiuti.

 

Quando?

Metti fuori i contenitori tra le ore 06 e le ore 08 del giorno di raccolta. La raccolta inizia alle ore 8.


Giorni di raccolta

Martedì

Secco Residuo SI

Secco Residuo NO

Riciclario.
L’app per i servizi di raccolta differenziata

 

Tutti possono scaricare gratuitamente Riciclario.

Contiene informazioni generiche e specifiche per aiutare a fare una buona raccolta differenziata.

SCOPRI COSA FA RICICLARIO >

 

 

Scaricala ora sul tuo smartphone o tablet e configura il Comune di Lauria